Il javascript non è supportato dal browser, o risulta disabilitato, alcune sezioni del sito potrebbero non essere visualizzate correttamente
Prossima partita
Campionato FIGC Marche
Promozione
16a Giornata Andata

Sabato 03-01-2015
ore 14.30

Stadio Della Vittoria
Macerata
 
Helvia Recina Sangiustese
Fertitecnica Colfiorito - la bontà è un dono di natura
Sono su Facebook
 

 
La squadra

La squadra al completo
   
 


 

IMMERITATA SCONFITTA NEL FINALE A PORTO SANT'ELPIDIO NELL'ULTIMA DI ANDATA. ALLA RIPRESA IL DOPPIO SCONTRO DI FUOCO AL VERTICE

Venenum in cauda, il veleno nella coda per l'Helvia Recina che perde in pieno recupero nell'ultima giornata del girone di andata sul campo del Porto Sant'Elpidio, mettendo fine a una serie positiva che durava dalla terza giornata con lo stop sul campo del Potenza Picena. Partita maschia e gagliarda contro i fermani, sempre ostici sul proprio terreno di gioco e partita fatta di grande corsa e agonismo tra due squadre giovani e voglios di continuare a stupire. Da una parte i nostri ragazzi, già campioni d'inverno alla vigilia, e dall'altra i locali vogliosi di riscatto dopo lo stop di Treia della scorsa settiamana. Privo di Domizi e Tacconi, mister Lattanzi schiera in avvio Argalia al centro della difesa, Gagliardini a centrocampo e conferma Luciani dal primo minuto per Cervigni. le due squadre non si risparmiano, corrono e lottano su ogni pallone per novanta minuti, sfiorano il gol a più riprese (occasionissima per i locali con Santacroce che da pochi passi dalla linea di porta spreca e i legni a dire di no ai nostri ragazzi con Canaletti battuto) ma nulla si muove. Al 71' l'espulsione di Cervigni per un fallo da giudicato da reazione dall'arbitro (tutt'altro che esente da critiche) e al 83' di Cuccù per il Porto Sant'Elpidio non cambiano la situazione fino all'episodio decisivo in pieno recupero. Punizione di Islami al centro e Cannoni da dentro l'area piccola mette dentro il pallone che vale una sconfitta assolutamente immeritata e che brucia parecchio. "Perdere al 92' non fa sicuramente piacere - il commento di mister Lattanzi - ma è andata così. Potevamo portare a casa un punto prezioso, non di più, perchè abbiamo giocato contro un'ottima squadra che ci ha messo più volte in difficoltà. Sapevamo che sarebbe stato così perchè abbiamo dei problemi di formazione in questo periodo con giocatori che non si stanno allenando da un pò come Pietrella e Ballini e altri fuori per squalifica o infortunio, siamo una squadra giovane e ogni settimana scendiamo in campo con tre - quattro under dall'inizio e senza ricambi si fa fatica a tenere certi ritmi. Oggi è stata una gara equlibrata e combattuta, abbiamo avuto occasioni noi e loro e il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, poi nel secondo tempo abbiamo sofferto per l'inferiorità numerica e nel finale loro hanno concretizzato questa palla inattiva". 
Rimane comunque un bilancio oltremodo positivo per questo girone di andata chiuso al comando con trenta gol all'attivo e nove subiti, un ottimo viatico per il ritorno che si aprirà con le due sfide di fuoco. Il 3 gennaio al Della Vittoria contro la Sangiustese, vittoriosa a Cascinare e ora a meno uno dall'Helvia, e poi sette giorni dopo il derbissimo a Treia contro la sorprendente Aurora, terza a meno due dalla vetta. La pausa natalizia sarà sicuramente utile per ricaricare le energie e recuperare la migliore condizione per gli infortunati e gli acciaccati e poi rituffarsi subito nella mischia e provare a difendere il primato tanto duramente e meritatamente conquistato. 

IL TABELLINO

P.S.ELPIDIO: Canaletti, Luciani L, Belleggia, Cuccù, Carafa, Cingolani R, Cozzi, Santacroce (14’ st Mora), Marozzi (45’ st Malpiedi), Islami. A disp. Fasoli, Martini, Del Moro, Rossi, Cingolani M. All. Cerqueti.

HELVIA RECINA: Isidori, Mancini (8’ st Rapacci), Scoccia, Conforti (13’ st Casoni), Ballini, Argalia, Pietrella, Gagliardini, Ulivello, Francioni, Luciani E (14’ st Cervigni). A disp. Brandi, Marinucci, Tirabassi, Telloni. All. Lattanzi.

ARBITRO: Rossetti di Jesi (Fabrizi di Macerata, Monteriù di Fermo).

RETE: 92’ Cannoni.

NOTE: spettatori 100 circa. Corner: 5-2. Ammoniti: Luciani L, Santacroce, Marozzi, Mancini, Argalia. Espulsi: al 71’ Cervigni per fallo di reazione), all’ 86’ Cuccù per somma di ammonizioni. Recupero: 0+5. 

 

 
   
   
L'Helvia Recina Calcio  sulla ...Stampa
   
   
   
 
Campionato 2014-2015
L'Helvia Recina 1975 disputerà tutte le gare casalinghe del campionato di promozione e della Coppa Marche, relative alla Stagione calcistica 2014-2015, presso lo Stadio della Vittoria di Macerata, alle ore 14,30.
   
Classifica