Il javascript non è supportato dal browser, o risulta disabilitato, alcune sezioni del sito potrebbero non essere visualizzate correttamente
Prossima partita
Campionato FIGC Marche
Promozione
 3a Giornata Andata

Domenica 21-09-2014
ore 15.00

Stadio Scarfiotti
Potenza Picena
 
Potenza Picena 
Helvia Recina
Fertitecnica Colfiorito - la bontà è un dono di natura
Sono su Facebook
 
Conferenza stampa in Comune
La squadra con lo sponsor

 
 


Il derby è nostro. L'Aurora Treia schiantata dai cecchini Domizi e Pietrella

Vittoria, primi tre punti in campionato e un pieno di entusiamo per l'Helvia Recina nel derby contro l'Aurora Treia nella seconda giornata di campionato. Nel remake della sfida di coppa di due settimane fa, entrambe le formazioni si presentavano al via decise a portare a casa l'intera posta in palio con un alcune incognite in più per mister Lattanzi, date da alcune assenze e dalla gara di mercoledì a Chiesanuova nelle gambe. Come nella partita di coppa di tre giorni fa, che ha sancito il passaggio al secondo turno, a decidere il derby con l'Aurora sono stati i due cecchini arancioneri Domizi e Pietrella, autore il primo di un'altra magistrale punizione, e di un rigore perfetto e di un altra punizione coadiuvata dalla barriera avversaria il secondo. Pronti via e al primo affondo l'Helvia Recina trova il vantaggio. Cross dalla destra di Marzialetti, deviazione con la mano in area di Cervigni e penalty nel sacco di Pietrella. L'Aurora reagisce subito affidandosi prevalentemente alle giocate di Ariel Di Francesco ma l'Hlevia Recina tiene botta e concede solo alcune mischie in area e un tiro di Alex Di Francesco sventato da Isidori in evidente offside. Col passare dei minuti cresce l'Helvia Recina che prende in mano il centrocampo e tiene il pallino del gioco, concedendo poco alle ripartenze avversarie ma senza pungere dalle parti di Tiberi. Nel finale è Isidori a salvare il vantaggio con un grande intervento su Alex Di Francesco, la cui conclusione a porta spalancata dal limite dell'area di rigore trova pronto l'estremo difensore dell'Helvia Recina. Ad inizio ripresa nel giro di pochi minuti la gara prende la svolta decisiva. Al quarto minuto bomber Ulivello si procura di astuzia una punizione al limite e capitan Pietrella, complice la decisiva deviazione della barriera, mette dentro il 2-0. Passano pochi minuti ed è Domizi a colpire con il suo macino chirurgico: palla nel set e 3-0 Helvia Recina. L'Aurora Treia prova a reagire ma il nervosismo complica una rimonta già complicata con l'espulsione diretta di Alex Di Francesco per proteste. L'Helvia Recina controlla la situazione ma nel finale patisce un calo fisico che mette in condizione la sempre combattiva squadra di Fondati di riaprire il punteggio con una girata sotto misura di Fraticelli su assist dalla sinistra di Ariel Di Francesco. C'è spazio anche per una grande parata di Isidori sullo stesso numero 10 treiese, bravo a eludere il fuorigioco ma non a spiazzare il portierone arancio nero che evita qualche patema di troppo nel finale. "Era una partita complicata per molti motivi - il commento di mister Lattanzi- perchè avevamo qualche assenza e nella gambe la gara di Chiesanuova. Siamo stati bravi a entrare in campo con la giusta determinazione e a non concedere troppo ad una squadra ben messa in campo come l'Aurora. Mi è piaciuta l'intensità che i ragazzi hanno messo in campo anche se nel finale abbiamo sofferto un pò troppo. Non ci resta che lavorare e puntare a dare continuità alle prestazioni e ai risultati."

 
 


Successo 2-0 a Chiesanuova. Il cammino in Coppa prosegue

Avanti tutta in Coppa Marche Promozione. Archiviato il pareggio all'esordio in campionato a Monte San Giusto, per l'Helvia Recina il mercoledì di coppa ha riservato una piacevole conferma di quanto di buono fatto vedere con la Sangiustese e grazie al secco 2-0 in casa del Chiesanuova arriva il passaggio del turno alla seconda fase della rassegna. Prestazione gagliarda per i ragazzi di mister Lattanzi che grazie ad un gol per tempo di capitan Pietrella e di Domizi, su rigore il primo e magistrale punizione il secondo, piegano l'ostica resistenza dei locali giocando una partita di cuore ma soprattutto sostanza e continuità, un ottimo biglietto da visita in vista dell'altro super derby di sabato pomeriggio alle 14.30 al Della Vittoria contro l'Aurora Treia. In attesa dei tre punti in campionato, godiamoci il passaggio del turno in Coppa Marche, per un'altro mercoledì da leoni contro un'avversaria da definire.

 
 Foto di gruppo in Comune
La consegna della stampa celebrativa al presidente Bove da parte del sindaco
Si è tenuta in Comune a tre giorni dall'esordio nel campionato di Promozione, la conferenza stampa di presentazione alla stampa e alla città della nova Helvia Recina Calcio. Nella sala consiliare erano presenti il sindaco di Macerata, Romano Carancini, l'assessore allo sport Alferio Canesin, il presidente Gerardo Bove, il vicepresidente Stefano Micozzi e una rappresentativa dei giocatori e dello staff tecnico. Il sindaco Carancini ha voluto fare il personale in bocca in lupo alla squadra in vista del campionato e ribadire lo stato dei lavori per il nuovo impianto a Villa Potenza, la nuova casa dell'Helvia Recina. Dopo i ringraziamenti del presidente Bove, il sindaco ha consegnato allo stesso una stampa storica celebrativa del Comune di Macerata e un riconoscimento al mister Roberto Lattanzi. Il tecnico ha sottolineato il massimo impegno della squadra per raggiungere l'obiettivo primario della salvezza in un campionato tosto e di ottimo livello per provare poi a togliersi qualche soddisfazione. 
 
Il tempo degli esperimenti è finito. In casa Helvia Recina, dopo il pirotecnico 3-3 in Coppa Marche con l'Aurora Treia nella suggestiva e stimolante cornice dello stadio Helvia Recina, si guarda ora all'esordio assoluto nel torneo di Promozione di domenica prossima a Monte San Giusto. Una trasferta che nasconde non poche insidie contro un'avversario ostico e motivato e un banco di prova tangibile per mister Lattanzi per valutare lo stato di forma e la crecita del gruppo, dopo una settimana di allenamenti mirati a correggere quelle imprecisioni evidenziate in coppa e migliorare l'intesa tra i ragazzi. Ora si fa sul serio, in palio ci saranno i primi tre punti della nuova avventura in Promozione.
 
   
La A.C.D. Helvia Recina 1975 comunica di aver assegnato il ruolo di allenatore per la stagione 2014-15 a Mister Roberto Lattanzi. L’ex giocatore della primavera del Milan e di Spal, Molfetta, Civitanovese, Gualdo, Trento e Maceratese ha già avuto esperienze sulle panchine di Urbisaglia, Vis Macerata e Folgore Falerone. Tutti i dirigenti arancioneri si uniscono nel porgere a Mister Lattanzi un grosso in bocca al lupo per l’avventura che si appresta ad iniziare a Villa Potenza.
Nel contempo si augura a Mister Moriconi Francesco, che lascia i colori arancio neri per approdare al Loreto dopo una stagione e mezza di successi con l’HR, di ripetere quanto di buono fatto a Macerata.”
   
L'Helvia Recina Calcio  sulla ...Stampa
   
   
   
 
Campionato 2014-2015
L'Helvia Recina 1975 disputerà tutte le gare casalinghe del campionato di promozione e della Coppa Marche, relative alla Stagione calcistica 2014-2015, presso lo Stadio della Vittoria di Macerata, alle ore 14,30.
   
Classifica

I nostri campioni